Quark i2m

Oscillazioni Forzate (FOT), il metodo di riferimento per la meccanica respiratoria in ambito pediatrico

  • Quark i2mLa tecnica delle oscillazioni forzate (FOT) è particolarmente indicata per la valutazione delle proprietà meccaniche del sistema respiratorio in pazienti non collaborativi o incapaci di eseguire complesse manovre di espirazione forzata (bambini ed anziani). Quark i2m è lo strumento ideale per test di routine, per studi di carattere epidemiologico, per la determinazione dell’efficacia di una terapia, per la valutazione di pazienti affetti da BPCO o asma. La procedura, semplice e veloce, consiste nel far respirare un paziente a riposo attraverso un boccaglio. Il Quark i2m misura la pressione ed il flusso alla bocca mentre viene applicata un’ impercettibile stimolazione a bassa intensità ed alta frequenza (4-48Hz). Un complesso algoritmo permette di determinare l’impedenza respiratoria totale e le sue due componenti: resistenza (R) e reattanza (X).
  • Basato sulla tecnica delle oscillazioni forzate. Il FOT è riconosciuto come metodo affidabile nella valutazione della risposta bronchiale negli adulti e bambini. E' stato dimostrato che le oscillazioni forzate sono sensibili come la spirometria a menomazioni della funzione polmonare.

    Prodotto disegnato direttamente dall'inventore della tecnica PRN. Il Quark i2m misura l'impedenza respiratoria totale attraverso un segnale acustico ad alta frequenza inviato alla bocca in sequenza casuale (Pseudo Random Noise-PRN). L’analisi consiste nel misurare la pressione alla bocca ed il flusso per ciascuna frequenza applicata.

    Test veloce e semplice da effettuare. Il test di oscillazioni forzate è semplice e veloce (8 secondi) ed è eseguito con il paziente che respira normalmente a riposo attraverso un boccaglio.

    Alta riproducibilità. Le oscillazioni forzate grarantiscono risultati accurati, affidabili e riproducibili, rendendolo un test ideale per studi di carattere epidemiologico, per la determinazione dell’efficacia di una terapia, per la valutazione di pazienti affetti da BPCO, asma e mucoviscidosi.

    Minima cooperazione richiesta. Essendo un test non-invasivo e richiedendo minima collaborazione, la tecnica FOT è particolarmente idonea per pazienti non-cooperanti o coloro non in grado di eseguire manovre forzate, ad esempio bambini o anziani.

    Integrazione con laboratorio PFT. Il Quark i2m può essere usato sia in modalità standalone che come modulo integrtato con il Quark PFT della COSMED.